Cariparma, di cui fa parte Carispezia, diventa nei nuovi rating pubblicati da Moody’s l’unica banca italiana con rating A3 (miglior rating del sistema bancario italiano), un gradino sopra Intesa, Unicredit, BNL (Baa1) e due gradini sopra il rating sovrano (Baa2).

L’agenzia Moody’s ha pubblicato lunedì 22 giugno 2015 i nuovi rating assegnati alle banche italiane a seguito della revisione della metodologia di calcolo. Sono stati introdotti nuovi elementi valutativi per permettere di cogliere in anticipo i segnali di eventuali default e i riflessi sulle diverse classi di creditori delle banche.

Tra le principali modifiche figura l’eliminazione del“cap” del rating delle banche rispetto a quello dello Stato di origine introdotto nel 2007. Con questa rating action, Cariparmadiventa l’unica banca italiana con rating A3. L’upgradeeffettuato è pari a +2 gradini (da Baa2 ad A3), mentre si confermastabile e ai migliori livelli del sistema il rating a breve termine(P-2). L’outlook è stabile.

Secondo Moody’s, il miglioramentodel livello del rating di Cariparma beneficia dell’appartenenza algruppo Crédit Agricole e di una solida struttura di bilancio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.