Le risposte di Matteo Rossi, assessore regionale allo Sport

 

matteo rossi
Matteo Rossi

Qual è stata l’azione concreta più importante che è riuscito a raggiungere in questa legislatura?

Riuscire a coniugare lo sport con altre materie, come la prevenzione sanitaria e il turismo.

Quale obiettivo preposto non è riuscito invece a concretizzare?

Mettere in condizioni le società sportive di riuscire a fare investimenti attraverso un fondo di garanzia.

Quale risultato concreto nei confronti dell’artigianato e delle micro e piccole imprese ha portato a termine in questa legislatura?

Grazie all’utilizzo dei fondi Fesr-Fsc siamo riusciti a investire molto sull’impiantistica sportiva e sulla manutenzione straordinaria, con risorse totali pari a circa 6,5 milioni di euro.

Quale dovrà essere il primo obiettivo della prossima legislatura a favore di artigianato, micro e piccole imprese?

Continuare a promuovere le eccellenze della Liguria, che provengono soprattutto dalle micro e piccole imprese: sono tante e di alta qualità e bisogna riuscire a promuoverle nel mondo facendo sistema e sfruttando opportunità come Expo 2015 e manifestazioni sportive come il Giro d’Italia.

Attribuisca un voto da 0 a 10 al lavoro da Lei svolto in consiglio regionale e lo motivi in un massimo di 30 parole.

7, perché gli addetti ai lavori mi riconoscono sensibilità e attenzione sui temi che li riguardano. Ma anche per gli obiettivi raggiunti: in questi anni abbiamo quintuplicato i finanziamenti allo sport.

Attribuisca un voto da 0 a 10 al lavoro della giunta regionale e lo motivi in un massimo di 30 parole.

7, perché, nonostante le difficoltà, è riuscita a dare risposte concrete in tempi brevi, penso alle conseguenze dell’alluvione.

Attribuisca un voto da 0 a 10 al lavoro del consiglio regionale e lo motivi in un massimo di 30 parole.

7, ma solo se riesce a modificare la legge regionale.

Attribuisca un voto da 0 a 10 all’azione svolta da Confartigianato Liguria nei confronti dell’attività della Regione Liguria e lo motivi in un massimo di 30 parole.

7,5 perché avvia tante iniziative, coinvolge la Regione al di là degli schieramenti e svolge un’azione di controllo, ma anche di stimolo e di fruttuosi scambi di informazioni.

 

Guarda i contributi video:

Stile Artigiano Savona 2014 – Mezz’ora con… Stile

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.