Le risposte del consigliere regionale Francesco Bruzzone

 

Francesco Bruzzone
Francesco Bruzzone

Qual è stata l’azione concreta più importante che è riuscito a raggiungere in questa legislatura?

Aver fatto approvare alcune proposte di legge di mia iniziativa svolgendo, da consigliere di minoranza, la relazione di maggioranza in aula.

Quale obiettivo preposto non è riuscito invece a concretizzare?

Tutelare e incentivare la vita nell’entroterra più svantaggiato.

Quale risultato concreto nei confronti dell’artigianato e delle micro e piccole imprese ha portato a termine in questa legislatura?

Aver fatto squadra con altri e aver ascoltato le proposte che arrivavano dalla categoria.

Quale dovrà essere il primo obiettivo della prossima legislatura a favore di artigianato, micro e piccole imprese?

Far passare il principio che l’artigianato e le piccole imprese sono la forza economica su cui si basa il rilancio del Paese.

Attribuisca un voto da 0 a 10 al lavoro da Lei svolto in consiglio regionale e lo motivi in un massimo di 30 parole

8: presenza, coerenza e impegno.

Attribuisca un voto da 0 a 10 al lavoro della giunta regionale e lo motivi in un massimo di 30 parole

4: tanto fumo e poco arrosto. Anni di proclami e promesse ma alla fine solo Primarie.

Attribuisca un voto da 0 a 10 al lavoro del consiglio regionale e lo motivi in un massimo di 30 parole

5: addormentato dall’inefficienza della giunta. Buoni i significativi risparmi. 

Attribuisca un voto da 0 a 10 all’azione svolta da Confartigianato Liguria nei confronti dell’attività della Regione Liguria e lo motivi in un massimo di 30 parole.

8: contatto continuo e totale disponibilità a trasmettere alla parte politica le esigenze della categoria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.