Operatore in attività di educazione ambientale e alla sostenibilità: è la nuova figura professionale approvata oggi dalla giunta regionale della Liguria su proposta dell’assessore alla Formazione Pippo Rossetti. Obiettivo, migliorare l’offerta formativa dei centri di educazione ambientale e tutti i percorsi educativi in materia di ambiente che vengono promossi a livello regionale. Il percorso formativo definito vuole fornire una preparazione tecnica e teorica adeguata a coloro che progettano e realizzano attività formative, educative e di animazione territoriale, ma anche di comunicazione ambientale.
La durata del corso è di 600 ore: di queste, 150 presso uno dei centri di educazione ambientale della Liguria o di altre realtà pubbliche e private che operano nel campo della comunicazione e dell’educazione ambientale. Saranno ammessi candidati che posseggono un diploma, una laurea triennale o specialistica e un’esperienza di almeno 10 e 3 anni nell’ambito delle attività di educazione, formazione e comunicazione ambientale alla sostenibilità.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.