Prendono il via da domani due iniziative speciali dedicate a genovesi e universitari dall’Acquario di Genova: fino al 10 marzo, il mercoledì dei genovesi e la promozione universitari consentiranno ai residenti di Genova e agli studenti di qualunque ateneo nazionale di visitare l’Acquario di Genova a tariffe ridotte.

Ogni mercoledì pomeriggio, dalle 14 alla chiusura, l’Acquario di Genova regala a tutti i cittadini residenti a Genova la metà del biglietto di ingresso. Presentandosi alla biglietteria della struttura con il proprio documento di identità dove viene riportata la residenza a Genova, i genovesi potranno acquistare il biglietto alla tariffa di 12 euro per gli adulti e 7, 5 euro per i bambini (4-12 anni).

L’iniziativa risponde alla volontà dell’azienda di dare un forte segnale di ascolto delle esigenze di tante famiglie in un momento di congiuntura economica che continua a presentare non poche difficoltà per tanti cittadini. Si inserisce inoltre in un’ottica di coinvolgimento dei cittadini genovesi e liguri, per far sì che conoscano l’Acquario, il nuovo Padiglione e diventino anch’essi soggetti proattivi nella promozione di Genova e della Liguria di cui la struttura è importante strumento nonché patrimonio comune.

Anche agli studenti universitari è riservata una promozione speciale che consente di visitare la struttura alla tariffa di 15 euro tutti i giorni. Per accedere alla promozione, gli studenti di qualunque Ateneo nazionale devono presentarsi alla biglietteria dell’Acquario, esibire il libretto o il tesserino universitario valido e acquistare il titolo di ingresso scontato.

Nel corso della visita, inoltre, i visitatori possono partecipare agli incontri “A tu per tu con l’esperto”: con i quattro appuntamenti giornalieri dedicati ai delfini: momenti di approfondimento in cui gli animali possono essere ammirati nei momenti di interazione con lo staff e ascoltati attraverso la speciale vetrata aperta del Padiglione. Nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, A tu per tu con l’esperto si svolge anche durante la sessione delle foche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.