Verrà riconvocata giovedì alle 15 la conferenza dei servizi per valutare le condizioni per il rilascio dell’Aia, l’autorizzazione integrata ambientale, per poter consentire a Tirreno Power di effettuare tutti gli adempimenti per l’eventuale riavvio dell’attività. Lo ha comunicato l’assessore regionale allo sviluppo economico Renzo Guccinelli questo pomeriggio a seguito della decisione assunta a Roma dalla Regione Liguria, dai Comuni interessati, dalla provincia di Savona e dal ministero dello Sviluppo economico, di rinviare il parere della conferenza dei servizi per valutare nuovi elementi sopraggiunti nel frattempo.

Una settimana in più di tempo che dovrà servire a esaminare con attenzione il parere reso noto questa mattina della Asl 2 savonese e del ministero della Salute che esprimono criticità dal punto di vista sanitario. «Abbiamo ritenuto opportuno – spiega l’assessore Guccinelli – di avere qualche giorno in più di tempo per approfondire nel merito la questione, visti gli elementi di contrarietà manifestati da alcune Istituzioni che si erano precedentemente espresse positivamente».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.