Saranno prorogati i termini per la presentazione delle domande di rimborso per i danni alluvionali del 9 ottobre a Genova: lo ha deciso la giunta regionale su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Renzo Guccinelli. «Anche dopo gli eventi alluvionali degli scorsi giorni – spiega l’assessore – la giunta regionale ha deciso di prorogare i termini per accedere ai rimborsi e andare così incontro ai tanti problemi delle aziende alluvionate di Genova che sollecitiamo nuovamente a presentare sia il modello E, se non l’avessero già fatto, sia la domanda negli uffici della Camera di commercio». La nuova data, il 26 novembre, sarà il termine ultimo per la presentazione contestuale, agli uffici camerali di Genova, sia del modello E sulla segnalazione dei danni, sia della domanda vera e propria per accedere ai rimborsi  previsti nel bando per danni fino a 40 mila euro. A oggi sono 2.200 i modelli E presentati dalle aziende che hanno denunciato danni (inferiori e superiori ai 40 mila euro), per un ammontare complessivo di 120 milioni. Sul totale dei modelli E presentati, l’85% (circa 1.800) hanno denunciato danni inferiori ai 40 mila euro, per 1.300 le domande per accedere ai rimborsi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.