Arriva anche a Imperia il nuovo servizio “Imprese e Giustizia” presentato da Franco Amadeo, presidente della Camera di Commercio Imperia, Francesco Pinto, presidente del Tribunale di Imperia, Silvia Biagini, dirigente del Tribunale di Imperia e reggente del Tribunale di Savona, Lorenzo Guardone, conservatore registro Imprese.

Da sinistra Silvia Biagini, Francesco Pinto, Franco Amadeo
Da sinistra Silvia Biagini, Francesco Pinto, Franco Amadeo

Questo nuovo servizio nasce dalla collaborazione tra il Tribunale di Imperia, Infocamere, la società di informatica delle Camere di Commercio e la Camera di Commercio di Imperia ed è già attivo in 45 tribunali italiani.

Nello specifico si tratta dell’attivazione di un punto di accesso ai servizi telematici del ministero della Giustizia riservato alle imprese. Gli  imprenditori potranno così accedere dal proprio computer all’archivio dei Tribunali italiani e ricercare fascicoli che riguardano contenziosi civili, procedure concorsuali e altri elementi e documenti tecnici che riguardano la propria azienda.

Dal mese di luglio è attivo infatti a Imperia questo servizio che, come spiega il presidente Amadeo parte dal presupposto di poter consultare online le pratiche che riguardano il soggetto interessato direttamente tramite una carta settoriale che viene rilasciata gratuitamente insieme ad una chiavetta usb. «È un nuovo modo di rapportarsi per il cittadino con Infocamere».

«È una innovazione che premia tutti e che fa saltare dei passaggi rendendo tutto più diretto ed immediato. Spero sia il primo passo per un nuovo rapporto tra il Tribunale e gli utenti», commenta Pinto.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.