Entro il 2017 tutte le officine liguri dovranno dotarsi di una nuova figura professionale: il meccatronico, un tecnico delle autoriparazioni che è allo stesso tempo meccanico ed elettrauto. A stabilirlo è stata la giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Formazione e al bilancio Pippo Rossetti. La nuova professione di aggiunge a quelle di carrozziere e gommista. «Il percorso formativo andrà a qualificare il futuro meccatronico attraverso corsi ad hoc, costituiti fin dalle prime fasi insieme alle associazioni di categoria che prevedono il riconoscimento delle competenze possedute dalle imprese» spiega Rossetti. I corsi dureranno almeno 500 ore, mentre i periodi di stage potranno occupare fino al 30% del monte ore complessivo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.